Due santi patroni si contendono l’antica città di Ercole, San Giorgio e San Pietro . Da secoli Modica si divide tra Sangiuggiari e i Sampittrari , entrambi legati in modo viscerale ai loro santi protettori.

Mentre la Festa di san Giorgio si svolge il fine settimana successivo al 23 aprile, la celebrazione di San Pietro si tiene nel periodo estivo, il 29 giugno.

Una lunga processione di fiaccole accompagna, lungo le vie del centro storico della città, il simulacro del Santo, rappresentato nell’atto di compiere il miracolo della guarigione del paralitico alle porte del Tempio. Si tratta di un complesso di due statue di legno di quercia risale al 1893 ed è